Sospeso ancora il servizio CUC sino a nuove disposizioni.

Funziona regolarmente il ritiro d’ingombranti da parte dell’IGM.

Il Centro di Raccolta Comunale (CUC) di c.da Michelica (zona Artigianale) è attualmente sospeso e lo sarà sino a nuove disposizioni per l’impossibilità, a causa di motivi tecnici, di conferire gli ingombranti nelle piattaforme regionali.

L’Assessorato all’Ecologia ricorda che funziona regolarmente il servizio di prelievo d’ingombranti porta a porta a cura della IGM, ad eccezione di lava biancherie e frigoriferi. L’utenza può effettuare le prenotazioni telefonando al  366556216 .

“Auspichiamo che il servizio CUC possa riattivarsi in tempi brevi, dichiara l’assessore Salvatore Lorefice, e forniremo in questo senso una rapida comunicazione. Colgo l’occasione per invitare l’utenza a non abbandonare nel territorio comunale ingombranti che deturpano l’ambiente con un comportamento da città civile e che si vuole pulita.”

 

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Modica Capitale della Cultura 2022. Il claim “Orizzonte Mediterraneo”

Depositato il Dossier. La Cultura il perno su cui ruotano le vocazioni della Città

Con il claim “Orizzonte Mediterraneo”, la città si candida a Capitale della Cultura 2022.

Un dossier ricco, colto e fortemente articolato nelle sue componenti, è stato depositato al MIBAC nei termini previsti dal bando.

Un dossier di sessanta pagine dove l’elemento cultura costituisce il perno attorno al quale ruotano le vocazioni della città e del suo territorio: enogastronomia di eccellenza, agricoltura, commercio, feste patronali, una grande centro storico, patrimonio di bellezze inarrivabili, folclore e su tutto una storia millenaria che continua a riflettersi sotto l’ombra di una Modica già Capitale della Contea.

“Il gruppo di lavoro, che ha coordinato una rete di persone fortemente rappresentative nell’ambito delle loro attività,  ha messo in campo saperi ed energie per quasi un anno, commentano il Sindaco, Ignazio Abbate e l’assessore alla Cultura, Maria Monisteri, producendo un dossier ricco che di per sé costituisce uno strumento unico per la conoscenza del territorio.

Il nostro vero sponsor, al di là dei nomi ed istituzioni di grande prestigio che hanno aderito sostenendo il progetto, è la città nelle sue innumerevoli stratificazioni secolari: dal paleolitico all’archeologia industriale; ere che hanno generato la sua identità e alimentato la sua storia. Una storia raccontata da cantori di idee e di parole unici: il Nobel Salvatore Quasimodo, Vitaliano Brancati, Leonardo Sciascia e Gesualdo Bufalino.

Un grazie al coordinatore del progetto, prof. Paolo Di Nardo, un docente di Architettura a Firenze che ha eletto Modica come città del cuore, al prof. Giovanni Di Stefano, responsabile tecnico scientifico attività culturali, al gruppo di lavoro Alter Ego Consulting, a Zero srl per la parte creativa e grafica e ovviamente quanti hanno reso possibile la realizzazione di un così ambizioso progetto.”

“Modica 2022 Orizzonte Mediterraneo” è stato condiviso tra gli altri dal prof. Giorgio Calabrese, nutrizionista di fama mondiale, Andrea Tidona, attore modicano, dalla Federazione italiana Scherma, dall’Università di Nottingham.

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

IL centro comunale di raccolta domani non sarà operativo.

Le piatteforme sono già piene e non consentono altro deposito di rifiuti

Il CCR (Centro Comunale di Raccolta) di Modica (Area artigianale di c.da Michelica) domani non sarà operativo.

L’assessorato all’Ecologia registrando che le piattaforme, ove vengono convogliati i rifiuti, sono piene ha deciso per domani, domenica 2 agosto p.v., di non consentire alcuna operazione di deposito.

Non appena la situazione si normalizzerà la cittadinanza verrà prontamente informata tramite un comunicato stampa.

 

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE