Riparte da mercoledì 27maggio il CCR di c.da Michelica.

Attivo il mercoledì pomeriggio e la domenica mattina. Smaltire ingombranti, sterpi, sfalci e fogliame

Da mercoledì 27 maggio p.v. riprenderà l’attività del CCR mobile di c.da Michelica accanto all’Artgest, nella zona artigianale della città.

L’assessore all’Ecologia informa che il CCR mobile di c.da Michelica è attivo il mercoledì pomeriggio (orario 14.00/18.00) e la domenica mattina (orario dalle 8.00/13.00).

L’utente potrà smaltire gli ingombranti, sterpi, sfalci e fogliame, quest’ultimo contenti in sacchi trasparenti. Vietato l’uso di sacchi neri.

 

 

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Dopo le disposizioni governative. Riparte l’attività di atletica al “Pietro Scollo”.

Riunione operativa dell’Assessore Monisteri con i responsabili delle società

Riparte l’attività sportiva nell’impianto polifunzionale “Pietro Scollo” di c.da Caitina.

Sulla scorta dell’entrata in vigore del DPCM dal 18 maggio è permesso svolgere attività sportiva o motoria all’aperto nel rispetto della distanza di sicurezza e delle norme relative al contenimento del contagio.

Da ieri i cancelli dell’impianto sono stati aperti non soltanto agli sportivi tesserati ma a tutti i cittadini che potranno svolgere attività motoria, dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle 20.00, previa autorizzazione rilasciata dall’ufficio sport di Palazzo San Domenico contattando i numeri 0932 759312 – 331 3041744 o scrivendo alla mail assessore.monisteri@comune.modica.rg.it
Nel rispetto delle misure di prevenzione Covid-19 ,D.L. 33 e DPCM del 17 maggio, al fine di tracciare gli accessi alla struttura, gli utenti avranno l’obbligo di annotare la propria presenza e relativi orari di ingresso e uscita nel registro che troveranno posto all’interno.

Al fine di rendere operativo l’inizio delle attività, l’assessore allo sport del Comune di Modica, Maria Monisteri, ha incontrato al “Pietro Scollo”, i rappresentanti delle società modicane di atletica, prima disciplina che con la categoria allievi ha voluto dare il via agli allenamenti.
Scopo dell’incontro è stato quello di fornire le indicazioni generali e le “azioni di mitigazione” necessarie ad accompagnare la ripresa dell’attività sportiva, attualmente limitata alla fase degli allenamenti, che con il precedente decreto, erano stati consentiti a porte chiuse ed esclusivamente agli atleti professionisti o non professionisti degli sport individuali segnalati dalle federazioni come di interesse nazionale.

Per l’Asd Running Modica erano presenti il Presidente Emanuele Assenza nella veste anche di Presidente Fidal Provinciale, i due dirigenti Salvatore Zocco e Salvatore Morana, i tecnici Salvatore Pisana , Mariano Di Mauro e Chiara Scucces con il loro atleta che veste la maglia Azzurra Carmelo Cannizzaro.

Per l’Asd Il Castello Città di Modica hanno partecipato il Presidente Dr. Carlo Adamo e il dirigente Vincenzo Di Raimondo.

Presenti all’incontro anche Rinaldo Scarso, responsabile ufficio sport del Comune di Modica e Sasà Giannone, emblema dell’atletica modicana.

“E’ con ritrovato entusiasmo, commenta Maria Monisteri, che abbiamo voluto dare seguito alle indicazioni governative per ricominciare l’attività motoria all’interno del “Pietro Scollo”. Entusiasmo che ho voluto condividere con i responsabili delle società di atletica pronti a dare vita agli allenamenti per cogliere sempre più importanti successi. Auguro agli atleti e alle società un buon lavoro”.

 

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE