Riaprono in via sperimentale i mercati esclusivamente per il settore alimentare.

L’ha deciso il sindaco con propria ordinanza. Rigide le disposizioni di sicurezza.

In via del tutto sperimentale e per la durata di giorni 15 (quindici), è stata disposta la riapertura del mercato del Piazzale Caitina, esclusivamente per il settore alimentare e per i mercati contadini, e la riapertura dei mercati contadini di Largo Gramsci (area parcheggio coperto), Viale Medaglie d’Oro, esclusivamente per i residenti del Comune di Modica.

L’ha deciso il sindaco, Ignazio Abbate con propria ordinanza (la n° 18123 del 29 aprile 2020), richiamando una precedente ordinanza (la n. 14033/2020) con la quale veniva sospesa l’attività dei mercati contadini.

Nell’ordinanza si precisa che nell’ambito dei mercati settimanali è prevista anche la vendita di generi alimentari e dando atto che ai sensi dell’art. 1 del richiamato DPCM 10 aprile 2020, comma 1, lett. z) “sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, deve essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

Sulla scorta dell’accertata diminuzione dei casi di contagio da COVID- 19 nelle trascorse giornate e al fine di salvaguardare lo svolgimento delle attività economiche consentite dall’attuale legislazione emergenziale, disporre in ordine alla riapertura dei mercati preposti esclusivamente alla vendita di generi alimentari siti sul territorio comunale.

La disposta riapertura, si legge nell’ordinanza sindacale, non arreca nocumento, neppure potenziale, alla salute pubblica, in quanto in occasione dello svolgimento dei suddetti mercati, saranno garantiti dagli stessi operatori:

 

  • accesso all’area mercatale interessata contingentato e varchi di accesso controllati;
  • accesso limitato per il tempo necessario delle operazioni di acquisto e contingentato agli ingressi previsti per l’accesso all’area mercatale (con una presenza di persone che non possono superare contemporaneamente, al fine di evitare assembramenti, il triplo del numero dei banchi presenti, esclusi dal conteggio gli operatori commerciali);
  • accesso da parte di un solo componente per nucleo familiare (con espressa esclusione delle persone anziane, ultrasettantenni, e per le persone con disabilità che hanno possibilità di farsi assistere da un solo accompagnatore);
  • accesso consentito esclusivamente se in possesso di mascherina o sciarpa o foulard indossati al momento dell’ingresso;
  • predisposizione, degli stand ad un minimo di distanza di mt. 3 (tre) uno dall’altro a cura degli esercenti, con connesso obbligo di vigilanza, di specifici punti di posizionamento dell’utente opportunamente evidenziati, al fine di garantire il previsto distanziamento sociale di almeno mt. 1 (uno), prevedendo, in caso di occupazione degli stessi, di mantenere la distanza di almeno un metro dagli stessi lungo la linea di distanziamento sociale al fine di evitare assembramenti, le aree mercatali dovranno essere completamente delimitate mediante transenne, nastri o altri sistemi idonei in modo da definire esattamente l’area interessata, l’accesso e l’uscita. Deve essere previsto che agli accessi dell’area mercatale sia individuata un’area di rispetto esterna per evitare assembramenti e consentire il formarsi un’eventuale coda ordinata che rispetti le condizioni di distanziamento sociale;
  • presenza presso ogni posteggio di massimo due (2) operatori addetti alla vendita, oltre un (1) addetto per il maneggio del denaro, distanziati un metro l’uno dall’altro e muniti di appositi D.P.I. (mascherina e guanti) e garanzia di costante pulizia e igiene ambientale dei posteggi.

 

 

 

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Torna potabile l’acqua della sorgente Cafeo. Revocata l’ordinanza dell’uso se non previa ebollizione

Serve le zone di Modica Alta, Modica Bassa e il quartiere Dente

Torna potabile l’acqua erogata dalla sorgente di Cafeo la cui colonna di adduzione è stata interessata ad una riparazione in questi giorni.

Le abbondanti piogge del 23 aprile scorso si erano infiltrate superficialmente nella sorgente tale da vietare l’uso dell’acqua per fini potabili se non previa ebollizione (ordinanza del sindaco n° 17588 del 24 aprile u.s.) nelle zone servite: Modica Alta, quartiere Dente e zone limitrofe e Modica Bassa.

Una nuova ordinanza (la n° 17828 del 28 aprile 2020) ha revocato il divieto e quindi l’uso dell’acqua proveniente dalla sorgente di Cafeo, dopo gli esami effettuati, è potabile e la situazione si è quindi normalizzata.

 

 

 

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Da stasera dalle 21.00 e sino al 29 aprile le operazioni di sanificazione del territorio.

Sono compresi le vie secondarie e i vicoli annessi.

Avranno inizio questa sera alle ore 21.00 le operazioni di disinfezione e sanificazione aree urbanizzate del territorio.

Le operazioni di disinfezione riguarderanno anche le vie secondarie e i vicoli delle sotto elencate vie senza alcuna esclusione.

La sanificazione del territorio terminerà mercoledì 29 aprile p.v.

Questo il calendario degli interventi per zone:

 

Lunedì 27 APRILE 2020

ZONA 1 Via Roma, C.so Sicilia, , Via Catagirasi, Via Toscanini, Viale Manzoni e traverse limitrofe, Via Loreto e traverse limitrofe, Via Don Bosco, Chiesa di Santa Maria del Gesù, Via Botta, C.so Principessa Maria del Belgio, Via Gesù e traverse limitrofe, C.so Regina Margherita e traverse limitrofe, P.zza S. Teresa, C.so Regina Elena, C.so V. Emanuele, Via Nino Barone, C.so San Giorgio, Via Fontana.

 

Martedì 28 APRILE 2020

ZONA 2 : Via Dente Crocicchia, (Zona Dente), Via Ruffino, Via R. Cascino, Via D. Chiesa, Via G. Modica, Via Oberdan, Slargo XI Febbraio, Via XXIV Maggio, Via Nazzario Sauro sino al Boccone del Povero, Via Battisti, Via Nuova S. Antonio, Via M. Pulino, Via V. Veneto, Viale  M. D’Oro, area parcheggio multipiano, Pazza Innocenzo Pluchino, P.zza C. Rizzone, Via Tirella sino al Ponte S. Giuliano, Via Mercè , Piazzale Madonna delle Grazie , Via Gerratana centro abitato, Viale Quasimodo, C.so Umberto, P.zza Campailla, Quartiere San Paolo, C.so Garibaldi, Via Napoli.

 

Mercoledì 29 APRILE 2020

ZONA 3:  Frigintini, Centro Abitato, Via Gianforma Ponte S. Giuliano, Via Trapani Rocciola e traverse limitrofe, Via Trani e traverse limitrofe, Via Nazionale, Via Caitina, Zona scuole, Viale Fabrizio, Via Silla e traverse limitrofe, Via M. Scevola, Via Silla, Via Duilio, Via Romolo, Stadio V. Barone e aree limitrofe, Piazza Libertà,  Via S. Cuore e traverse, Piazzale Tribunale, Via R. Partigiana e traverse limitrofe, Via Risorgimento e traverse limitrofe C.da Treppiedi Sud – Circonvallazione Ortisiana, C.da Treppiedi Nord.

 

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE