“Le Pietre dei Giganti” un’opera di Guilaine sarà presentata al Museo Civico.

Il tema l’architettura Megalitica nel Mediterraneo in età preistorica

La presentazione del volume “Le Pietre dei Giganti” di Jean Guilaine, illustre archeologo e preistorico francese, si terrà al Museo Civico di Modica “F. L. Belgiorno” venerdì 18 ottobre p.v. alle ore 17.30.

Ad introdurre l’evento sarà il Sindaco Ignazio Abbate e quindi sono previsti gli interventi dell’Assessore alla Cultura, Maria Monisteri e del Presidente dell’Archeoclub di Ragusa, Enzo Piazzese.

La presentazione dell’opera è affidata a Massimo Cultraro, docente dell’Università degli Studi di Catania e al Direttore del Parco Archeologico di Camarina e Cava d’Ispica Giovanni Distefano.

La presentazione è patrocinata dall’assessorato alla Cultura dell’ente.

Il volume, edito da Edizioni di Storia e Studi Sociali, propone una presentazione dell’architettura megalitica nel Mediterraneo in età  preistorica e affronta una serie di problematiche sulle architetture megalitiche, sui dolmen, sulle tombe ipogee collettive, sui santuari dislocati in Europa, in Sardegna, in Corsica, in Sicilia, a Malta, in Africa.

Gli archeologi Massimo Cultraro e Giovanni Di Stefano presenteranno una serie di riflessioni sui sistemi sociali e sulle dinamiche di genesi diffusione del fenomeno megalitico.

“Il nostro Museo è luogo delle memorie archeologiche e storiche, commentano il Sindaco e l’assessore Monisteri, ma è anche un polo culturale della città grazie ad una programmazione di attività dinamiche che coinvolgono la scuola e la cittadinanza”.

 

 

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE