Il 1° Festival Internazionale del Cinema Archeologico di Modica prenderà il via da Mercoledì 17 a Domenica 19 luglio

Gli appuntamenti alle ore 21.15 all' Auditorium “Pietro Floridia” ingresso libero.

Il 1° Festival Internazionale del Cinema Archeologico di Modica prenderà il via da  Mercoledì 17 a Domenica 19 luglio (ore 21.15 Auditorium “Pietro Floridia” ingresso libero).

Un’occasione unica per conoscere, restando comodamente seduti in platea, la storia di paesi e civiltà lontane come quella del santuario di Olimpia nell’antica Grecia dove ebbero origine i famosi Giochi, ma anche per scoprire ad esempio com’era davvero la vita dei Gladiatori al di là delle fantasiose versioni hollywoodiane. E ancora. Sarà possibile conoscere i risultati d’importanti scavi in Oman in un’emozionante avventura archeologica nel cuore del Medio Oriente sapere di più della battaglia di Canne, con un avvincente film animato, su base 3D. Il film, con personaggi realizzati tramite ombre cinesi da parte di dodici ragazzi, narra invece la storia di Iato, da città elimo – sicana a ultima roccaforte musulmana di Sicilia in lotta contro Federico II di Svevia.

Il paradiso perduto di Persepoli in Iran e l’antico Egitto di Tutankhamon completano la carrellata dei documentari da non perdere. «La città di Modica – commenta il direttore di Archeologia Viva Piero Pruneti – rappresenta uno dei casi più virtuosi in Sicilia di sviluppo di un turismo culturale sensibile alle molte potenzialità del territorio. Per questo riteniamo che l’organizzazione del 1° Festival Internazionale del Cinema Archeologico di Modica trovi qui una delle location più appropriate per questo tipo di manifestazione».

Durante la manifestazione saranno proposti al pubblico anche incontri/dibattiti con Massimo Frasca e Marco Camera (Università di Catania); Massimo Cultraro (CNR Catania); Giovanni Distefano (direttore Parchi archeologici di Cava d’Ispica e Camarina).

La serata conclusiva vedrà l’assegnazione del Premio “Città di Modica” al film più gradito al pubblico che, in veste di giuria popolare, potrà esprimere ogni sera il suo voto sui film.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Modica in collaborazione con Archeologia Viva/ Firenze Archeofilm/tourismA.

“Quella del festival, commenta l’assessore alla Cultura Maria Monisteri, sarà un’esperienza appassionante attesi i film e gli argomenti che saranno trattati. La scelta di Modica come sede per svolgere il Festival del Cinema Archeologico valuto sia l’idoneo riconoscimento ad un territorio ricco di vestigia antiche per le quali intendiamo valorizzare il patrimonio convogliandolo in un percorso di fruizione da parte di un pubblico sempre più attento verso l’archeologia e i tesori del passato. Questo evento è uno strumento straordinario che cercheremo di utilizzare nel migliore dei modi.”

All’inaugurazione del Festival saranno presenti Ignazio Abbate sindaco di Modica  e Maria Monisteri assessore alla Cultura.

Conduce il Festival: Dario Di Blasi direttore artistico Firenze Archeofilm

 

 

 

 

 

Marco Sammito                                                                                      Giulia Pruneti

Capo Ufficio Stampa                                                                                    Responsabile Comunicazione

Comune di Modica                                                   Archeologia Viva/Firenze Archeofilm/tourismA

340.2352222

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE