Sobria cerimonia in ricordo della Festa delle Forze Armate.

Il centenario dell’armistizio della grande guerra commemorato con la deposizione di una corona

Con una breve e sobria cerimonia è stata celebrata, stamani, la ricorrenza della Festa delle Forze armate che quest’anno è coincisa con il centenario dell’armistizio con gli austriaci che ha posto fine alla Grande Guerra.
Un corteo si è formato sotto Palazzo San Domenico, sede del Comune, composto dai rappresentanti dell’amministrazione comunale, presenti gli assessori Pietro Lorefice e Maria Monisteri (sindaco e suo vice assenti in quanto entrambi fuori sede), delle forze dell’ordine, Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia Locale, e cittadini che hanno raggiunto il vicino monumento ai Caduti.
Dopo le note del Silenzio di ordinanza e dell’Inno nazionale l’assessore Pietro Lorefice ha deposto una corona d’alloro ai piedi del monumento ai Caduti.

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE