“Identità Perdute”. Mostra d’arte contemporanea al Castello dei Conti

Inaugurazione domani. Apertura sino al 16 settembre. Dieci pittori presenti

“Identità Perdute” è il titolo di una mostra d’arte contemporanea patrocinata dal Comune di Modica e che si inaugura domani alle ore 19.00, rimarrà aperta sino al 16 settembre, al Castello dei Conti di Corso Francesco Crispi.
“Identità Perdute” è una collettiva con dieci affermati artisti come Michele Alfano, Salvo Bonnici, Santi Bonnici, Beppe Burgio, Giuseppe Corradino, Giuseppe Fratantonio, Liliana Guarino, Isabella Meloni, Gigi Ragalbuto e Michele Stornello.
L’evento è a cura di Antonio Vitale e la direzione artistica di Licia Oddo.
Interverrà Lorenzo Guzzardi direttore del polo regionale di Siracusa per i siti culturali Galleria regionale di Palazzo Bellomo.
La mostra fino al 31 agosto sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 20.30 (martedì chiuso).
Dal 1° settembre p.v. la mostra sarà visitabile solo il sabato e la domenica dalle ore 9.00 alle ore 10.30. Ingresso libero.
“Identità perdute”, dichiara l’assessore alla Cultura, Maria Monisteri, è un viaggio straordinario che offre un panorama artistico variegato e ricco di contenuti. Si tratta della mostra d’arte contemporanea collettiva di dieci pittori affermati nelle loro espressioni d’arte e che esprimono un messaggio unico e straordinario.
Abbiamo voluto, per la prima volta, accogliere questo evento culturale in un luogo simbolo come il Castello dei Conti a dimostrare che l’amministrazione ha condiviso in toto il progetto valutando l’alto tasso artistico che lo contiene”.

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE