Sobria manifestazione del 25 Aprile nel 73°anniversario della Liberazione

Il sindaco ha deposto una corona d'alloro al Monumento ai Caduti

Breve, intensa e sobria la celebrazione del 73° anniversario della Liberazione a Modica.
Un corteo si è mosso dall’ingresso di palazzo San Domenico presenti il Sindaco, Ignazio Abbate, il suo vice, Giorgio Linguanti, i rappresentanti delle forze dell’ordine della città (Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza), il comandante della PL Rosario Cannizzaro, l’assessore al centro storico, Giorgio Belluardo e i consiglieri comunali Luigi Giarratana e Vito D’Antona per raggiungere il Monumento ai Caduti.
Il sindaco ha deposto una corona d’alloro e dopo le note del silenzio di ordinanza e dell’Inno nazionale di Mameli la manifestazione del 25 aprile si è conclusa.

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE