8 Marzo. Giornata internazionale della donna.

L’amministrazione patrocina un programma ricco di eventi promosso dalla rete territoriale delle associazioni

Anche quest’anno a Modica l’8 marzo sarà celebrata la Giornata internazionale della donna, ricorrenza dichiarata dall’ONU il 16 dicembre del 1977.
L’amministrazione comunale, ha patrocinato una serie di eventi organizzati da diverse Associazioni facenti parte della Rete territoriale delle Associazioni sulla scorta di una consolidata collaborazione con l’amministrazione.
Collaborazione che si è già registrata in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, o per la Giornata internazionale di Servizio Sociale o per il Festival della Famiglia, dove sono state promosse una serie d’iniziative diventati appuntamenti fissi.
La celebrazione della Giornata internazionale della donna si caratterizza quest’anno con una serie d’iniziative.
L’8 marzo alle ore 11.00 è prevista l’inaugurazione della nuova sede dello Sportello Antiviolenza “Fuori dall’ombra”. La sede dello sportello è stata sistemata nei locali del palazzo adiacente al Teatro Garibaldi.
Dalle 16 alle 18 in Piazza Matteotti #ticoproio ovvero “Cuciamo una grande coperta per prenderci cura dell’altro”; dalle 18 alle 20 al Palazzo della Cultura si terrà una tavola rotonda sul tema “Donne che raccontano donne”.
L’evento vedrà gli interventi di Gabriella Savà su “Alda Merini: una donna senza tempo”, di Teresa Floridia che parlerà sul “Cammino della donne dal 1945 ad oggi” e infine la regista Alessia Scarso che tratterà il tema “ Una donna di oggi: riflessioni”.
Le iniziative continueranno sabato 10 marzo all’Auditorium “Pietro Floridia” alle ore 20.30 con un momento di intrattenimento dal titolo “ Lolita, Rosalia e le altre, scene per un ritratto di donna”.
Lo spettacolo è a cura di Giovanni Spadola, con Giusi Conti, Giovanni Favaccio, Teresa Floridia, Enrica Guccione, Antonio Pirrè, Alessandra Pitino, e Claudia Terranova. Il gruppo musicale è composto da Giuseppe Blanco al contrabasso, Marco Caruso al Sax e Alessia Pallavicino vocalist.

“Come Assessore ai Servizi sociali e come Amministrazione, dichiara Rita Floridia, siamo veramente orgogliosi di poter inaugurare la nuova sede dello sportello antiviolenza , voluto fortemente da questa Amministrazione soprattutto perché crediamo nell’ importanza che ricopre.
Ringraziamo tutte le associazioni che hanno collaborato ad organizzare questi eventi in occasione della Giornata internazionale della donna che simbolicamente ci aiutano a ricordare i diritti di noi donne e a lottare contro ogni forma di violenza di genere e discriminazione. Ancora oggi purtroppo assistiamo a molti diritti di donne violati o a corpi oltraggiati . Ancora oggi assistiamo ad una disparità di reddito e trattamento economico.
Ringrazio tutte le donne che ogni giorno lottano per i loro diritti ma anche quelle impegnate nel mondo dell’ associazionismo , del volontariato , perché l’ esempio che nasce dal loro impegno gratuito, la passione che quotidianamente mettono nello svolgere il loro servizio è testimonianza concreta della capacità e del valore di ogni singola donna .
Parlare oggi della condizione della donna nella storia, delle tante lotte e rivendicazioni che hanno condotto, per permetterci di vivere oggi in una società più giusta e dei tanti esempi di impegno quotidiano , in famiglia e nella società, credo possa rappresentare per tutti noi un importante spunto di riflessione e stimolo a migliorare”.

Le iniziative della Giornata internazionale della donna sono state promosse da : Ipso Facto, Avis Modica, Rotary Club Modica, F.I.D.A.P.A. sez. Modica, Inner Wheel Monti Iblei Modica, Mogli Medici Italiani–Modica, Coop. L’Arca, Lions Club – Modica, Kiwanis – Modica, Coop. Quetzal – la Bottega Solidale, Attiva-Mente, Amnesty, Rete degli studenti medi, Libera Ass. Nomi e Numeri contro le Mafie, Movimento Difesa del Cittadino.

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE