Un successo la seconda edizione regionale della OCR a Marina di Modica

La nuova disciplina sportiva, una corsa ad ostacoli, ha visto duecento partecipanti

E’ stata un successo la seconda tappa siciliana della OCR (Obstacle Course Race) patrocinata dal Comune che si è tenuta domenica scorsa a Marina di Modica e che ha visto la partecipazione di duecento aderenti a questa nuova disciplina sportiva in una competizione denominata “Titan x Race Challenge Sicily”.
La gara è una corsa ad ostacoli naturali e artificiali che mira ad evidenziare la bellezza del paesaggio naturale che è poi l’ambito ove si svolge la competizione.
L’iniziativa inserita nel circuito regionale Challenge Sicily OCR è stata organizzata dall’ associazione Sportiva dilettantistica CSF14(Cross style family 2014) di Modica e autorizzata dalla Federazione Italiana OCR e dal Coni.
Si è sviluppata su un percorso di 5,5 km per gli amatori e di 8,8km per i competitori.
A pochi anni dalla nascita della federazione italiana sono già 56mila gli iscritti e a Modica l’associazione OCR è nata tre anni fa con la denominazione CSF14.
“Una Manifestazione che ha coinvolto molti giovani atleti siciliani, commenta l’assessore allo sport Rita Floridia, che gareggiando hanno colorato e popolato domenica mattina la frazione balneare di Marina di Modica, promuovendo soprattutto la conoscenza di questa competizione sportiva.
Ringrazio per questo tutti gli organizzatori, il presidente della CSF14 di Modica, Francesco Fede, e gli atleti che hanno partecipato alle gare e soprattutto Ezio Cerruto componente della csf14 Modica si è classificato terzo assoluto e la squadra di Modica CSF14 che ha vinto titolo OCR a squadre siciliana”

 

L’Ufficio Stampa

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE